Rondinella Marzocco | SIAMO IN ECCELLENZA! DOPPIETTA DI ROSI SUL QUARRATA
5866
post-template-default,single,single-post,postid-5866,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive
 

SIAMO IN ECCELLENZA! DOPPIETTA DI ROSI SUL QUARRATA

SIAMO IN ECCELLENZA! DOPPIETTA DI ROSI SUL QUARRATA


RONDINELLA: Pecorai, Vanzi (77’ Fusi), Marchi, Pucci, Pecci, Zadrima (58’ Ferrmaca), Renna, Rosi, Cragno, Maresca, Amoddio (83’ Enea). All. Francini 

QURRATA OLIMPIA: Giuntini, Pagnini (70’ De Felice), Fabozzi (65’ Bonechi), Raimondo, Chiavacci, Felici, Bonfanti Andrea (58’ Lanzilli), Bonfanti Alessandro (58’ Morelli), Doumbia, Cortonesi (Dal 30’ Dragomanni), Cutini. All. Agostiniani

Marcatori: 21’ e 35’ Rosi, 38’ Cutini

SANTA CROCE SULL’ARNO  – Una sfida per scrivere la storia, il caldo asfissiante accompagna due formazioni che hanno disputato una stagione meravigliosa indipendentemente dal risultato di quest’oggi. Al 10’ Raimondo con il piattone trova Pecorai attento bloccando a terra. Al 21’ Maresca ha a disposizione una buona chance su punizione, battuta meravigliosa che trova la traversa ma trova Rosi nel tape-in di testa pronto a scuotere la rete. Al 35’ Rosi imbeccato da dietro di gira in un fazzoletto e da una stoccata sul secondo palo che dopo un bacio al montante va in porta. Doppietta per il numero 8 biancorosso. Sugli sviluppi di un corner la palla sorvola Pecorai e Cutini appostato sul secondo palo non perdona e dimezza lo svantaggio per la formazione giallorossa. Poco dopo buona trama di Cragno abile a trovare un pertugio in area di rigore ma il tiro con il mancino termina alto. Poco dopo i gemelli Bonfanti confezionano un cross al centro con Alessandro che impatta bene di testa ma trova Pecorai ben posizionato che blocca. Non accade più niente e si va a riposo. Nella ripresa ci prova Zadrima dalla distanza ma il pallone va alto. Al 58’ Rosi scappa in 2 contro 0 ed offre ad Amoddio il gol del k.o. ma il tape-in viene sventato da un miracolo di Giuntini che neutralizza la conclusione di “brum brum”. Poco dopo Renna lo pesca sul secondo palo e con il tuffo di testa trova ancora un Giuntini miracoloso a salvare i suoi. Nel recupero Pecorai blocca a terra un colpo di testa di Chaivacci. La Rondinella torna dopo una stagione incredibile in Eccellenza. Complimenti al Mister, al consiglio, al Presidente, al Direttore Sportivo, al DG, a tutto lo staff e soprattutto a questi meravigliosi ragazzi.

Così Francini nel post gara: “Sto piangendo, è stata una stagione difficilissima specie post-covid, abbiamo avuto un cuore immenso ed abbiamo determinato sempre. Umiltà ed un po’ di pazzia, oggi senza follia non avresti vinto. Eccellenza? Sono emozionato tantissimo, se lo merita la Rondinella e se lo meritano questi ragazzi. Lo dedico a mia moglie e mia figlia”

Rosi: “È stata difficile, ma me la sentiva e ce l’ho fatta a fare due gol volevo determinare sono orgoglioso di felice ed erano due anni che non segnavo. La dedico alla mia famiglia ed alla mia ragazza”.

No Comments

Post A Comment

Condividi