Rondinella Marzocco | Siamo in finale! Ai rigori la Rondine vince 5-4 contro il Cecina
5851
post-template-default,single,single-post,postid-5851,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive
 

Siamo in finale! Ai rigori la Rondine vince 5-4 contro il Cecina

Siamo in finale! Ai rigori la Rondine vince 5-4 contro il Cecina


RONDINELLA: Pecorai, Barletti (Dal 3’ Zadrima poi dal 79’ Cerza), Marchi, Pucci, Marini, Pecci (Dal 68’ Maresca), Rosi, Fusi (Dal 80’ Vanzi), Cragno, Renna, Amoddio (Dal 100’ Enea). All. Francini 

SPORTING CECINA: Cappellini, Pagliai, Giannini M., Balleri, Modica, Lorenzini, Giannini E. (Dal 70’ Ghilli), Facenna, Folegnani (Dal 97’ Del Gratta), Bachini (Dal 48’ Bernardoni), Mecacci (Dal 48’ Skerma poi dal 90’ Pedrali). All. Miano

Marcatori: 18’ Renna, 60’ Bernardoni 

Rigori; 5-4

SANTA CROCE SULL’ARNO  – Due vincitrici del playoff si affrontano sul neutro di Santa Croce sull’Arno alla ricerca della finalissima per il balzo in Eccellenza. Pronti via ed è io Cecina a far la partita con i ragazzi di Miano che premono la difesa di Francini abile a non rischiare granché. Al 18’ un fulmineo contropiede innesca “Gogo” Renna che scavalca Cappellini con un delizioso tocco sotto che fa esplodere i cuori biancorossi. Senza altre azioni degne di rilievo, e con le squadre stanche e falcidiate dal caldo si va a riposo sul punteggio di 1-0 in favore dei biancorossi fiorentini. Nella ripresa i livornesi pareggiano con Bernardoni abile a svettare di testa e battere Pecorai dopo un pallone recuperato a centrocampo al 60’. Prevale la paura e la scivola ai supplementari prima ed ai rigori poi dove un super Matteo Pecorai para gli ultimi tre calci di rigore portando la Rondinella in finale! 

No Comments

Post A Comment

Condividi