Rondinella Marzocco | Play-off: Rondinella-Lanciotto 4-2. Siamo in finale
5840
post-template-default,single,single-post,postid-5840,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive
 

Play-off: Rondinella-Lanciotto 4-2. Siamo in finale

Play-off: Rondinella-Lanciotto 4-2. Siamo in finale

RONDINELLA: Pecorai, Vanzi, Marchi, Pucci, Marini (Dal 87’ Pecci), Ferrmaca, Renna (Dal 89’ Enea), Rosi, Cragno, Maresca (Dal 73’ Fusi), Amoddio (Dal 70’ Barletti). All. Francini 

LANCIOTTO: Carnevali, Lombardi, Aragoni, Bambi (Dal 66’ Benelli), Di Giusto, Bertoli, Ascolese, Verdi (Dal 58’ Bonciani), Cecchi, Afelba (Dal 66’ Fathou), Ballerini (Dal 51’ Fedi). All. Selvaggio

Marcatori: 6’ Lombardi, 25’ Amoddio, 40’ Renna, 70’ Cragno, 74’ Bonciani, 94’ Enea (R).

DUE STRADE  – Il sogno da matricole comincia in una torrida domenica di maggio. Pronti via e al 6’ il Lanciotto va in vantaggio con Lombardi: punizione che trova una beffarda deviazione che mette fuori causa Pecorai. La Rondinella tesse la propria tela e al 25’ perviene al pareggio con Amoddio. Dribbling su Carnevali e palla depositato in rete dopo una percussione in area. Al 40’ in contropiede la Rondinella va in vantaggio con Renna: scappa a tutti e con un dolcissimo scavetto porta avanti la compagine biancorossa. Nella ripresa la Rondinella trova un’altra rete con Cragno al 70’ abile a concretizzare una scorribanda di Amoddio imprendibile sulla sinistra. Quattro minuti più tardi il neo entrato Bonciani approfitta di uno svarione difensivo di Rosi concretizzando e riaprendo nuovamente il match. La squadra di Francini amministra e nei minuti finali con Enea si conquista un penalty che realizza. L’arbitro pone dunque fine alle ostilità: pirotecnico 4-2 e Rondinella in finale. 

No Comments

Post A Comment

Condividi