Rondinella Marzocco | UFFICIALE: LA RONDINELLA È IN PROMOZIONE!
4090
post-template-default,single,single-post,postid-4090,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

UFFICIALE: LA RONDINELLA È IN PROMOZIONE!

UFFICIALE: LA RONDINELLA È IN PROMOZIONE!

8 Luglio 2019, eravamo in festa al Torrino di Santa Rosa, la sede storica della Rondinella Marzocco. Il motivo? Il ritorno al nome storico, la Rondine sul petto e la presentazione della Prima Squadra.

Dopo un anno, contro lo scetticismo, le difficoltà, una pandemia, qualche titolo sui giornali troppo frettoloso ed azzardato, e qualche parola volata letteralmente fuori posto… Arriva l’ufficialità:

LA ASD RONDINELLA MARZOCCO È IN PROMOZIONE.

Si, Promozione. Quella sudata sul campo arrivata proprio grazie alla vittoria nell’ultima giornata prima dello stop sul Fiesole per 2-1 con il gol decisivo di Lorenzo Bargelli, un vero cerchio che si chiude…

Un anno di soddisfazioni, lavoro intenso, da parte di tutti. Nessuno escluso:

Il Presidente Lorenzo Bosi, tutto il consiglio direttivo che hanno riportato in poco tempo la società dalla Seconda Categoria alla Promozione, oltre ad avere delle categorie di pregio come Allievi Regionali, Allievi B di merito, Giovanissimi Regionali, oltre alla Scuola Calcio d’élite (presto ufficializzata) e tante sorprese in arrivo.

Il Vicepresidente Gianfranco Nardini, che con lo staff dell’ex Olimpia ha portato lustro e professionalità in più.

Un piano comunicazione con Gabriele Caldieron e Simone Cartaginese arrivati proprio nella scorsa stagione, e che si sono sentiti integrati da subito e gioiosi adesso nel festeggiare.

Il Coordinatore Generale Stefano Zoi al quale non basta far altro che un telefonata per risolvere una questione.

Il consiglio direttivo, le facce sempre disponibili a Ponte a Greve come Matteo Caiazzo, Gabriele Cammilli, il magazziniere Pietro Lista, Gigi Benvenuti, Renato. Il vero sorriso biancorosso al servizio di tutti.

Tutti nel cuore in gola per tutti questi mesi, e che adesso possono festeggiare con un urlo forte: PRO-MO-ZIO-NE!

Ma soprattutto…

L’allenatore Alessandro Francini, il vice allenatore Daniele Santini, il preparatore dei portieri Daniele Caioli, il preparatore atletico Giulio Santini, il team manager Carlo Silvestri, il fisioterapista Mattia Frizzi, l’assistente arbitrale Marco Pezzi, il Direttore Sportivo Alessio Mamma… Ed i nostri giocatori, che si sono allenati sempre in 22, contro ogni avversità. Che hanno superato tempi difficili ed infortuni gettando il cuore oltre l’ostacolo:

PORTIERI: Matteo Pecorai, Filippo Iania

DIFENSORI: Giulio Santini, Edoardo Bini, Cosimo Marchi, Lapo Berti, Edoardo Bagnoli, Filippo Marini, Cosimo Cianciulli, Alessio Pezzi, Niccolò Dodero.

CENTROCAMPISTI: Diego Bini, Federico Bargelli, Giacomo Fusi (C), Gianluca Maresca, Lorenzo Pecci, Filippo Pratesi, Alessio Torrini, Gabriel Grassi.

ATTACCANTI: Lorenzo Bargelli, Alessio Amoddio, Lorenzo Tofanari, Lorenzo Morelli, Daniele Pagliantini, Ludovico Muto

Un gruppo che non ha mai arretrato di un centimetro nemmeno nei momenti di difficoltà, unito e coeso fino all’ultima partita. Una pandemia combattuta con videochiamate e la cena dei giorni scorsi desiderata come questa vittoria. Il rivedersi, ridere, prendersi in giro, abbracciarsi. Lo spogliatoio è una seconda famiglia ed in questo gruppo, credeteci, ci sono talmente tante personalità diverse da rispecchiare una comunità intera, ognuno con pregi e difetti, ma in comune un solo obiettivo che oggi è stato raggiunto: PROMOZIONE.

Lo ripetiamo ancora, vorremmo che sia chiaro a tutti, ma veramente tutti.

Uniti e compatti lo grideremo in coro molto presto, sotto la maestosità del Torrino di Santa Rosa: PRO-MO-ZIO-NE!

Grazie a tutti.

No Comments

Post A Comment

Condividi