Rondinella Marzocco | Com. Ufficiale: Francini allenatore della Prima Squadra anche per la prossima stagione. Le dichiarazioni del Mister
4038
post-template-default,single,single-post,postid-4038,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Com. Ufficiale: Francini allenatore della Prima Squadra anche per la prossima stagione. Le dichiarazioni del Mister

Com. Ufficiale: Francini allenatore della Prima Squadra anche per la prossima stagione. Le dichiarazioni del Mister

L’ASD Rondinella Marzocco comunica che per la stagione 2020/21 la guida tecnica della Prima Squadra è affidata ancora ad Alessandro Francini e tutto il suo staff: Daniele Santini (vice allenatore), Daniele Caioli (preparatore dei portieri), Giulio Santini (preparatore atletico), Carlo Silvestri (club manager).

Queste le dichiarazioni del Mister:

“Sono felicissimo. Esser confermato per il terzo anno consecutivo alla guida di una squadra gloriosa come la Rondinella Marzocco è un vanto e né sono profondamente orgoglioso. Ringrazio il Presidente Lorenzo Bosi, il D.S. Alessio Mamma e tutto il consiglio direttivo per aver creduto ancora nel mio lavoro ed in quello di tutto il mio staff. Questa stagione è stata fantastica: essere tra le migliori 8 di Toscana e secondi alla rincorsa del Montelupo stimolava tutti noi ogni giorno a far meglio. Onore alla formazione empolese, ma abbiamo il rammarico di non averci provato fino in fondo, sarebbe stato bello. Ho accettato la permanenza indipendentemente dalla categoria che affronteremo nella prossima stagione, sappiamo la possibilità di andare in Promozione ma accetteremo con assoluto rispetto e serenità ogni decisione della LND, del Presidente Mangini e di tutto il CRT Toscana. Voglio ringraziare tutti i giocatori per questa cavalcata: dalla preparazione rovente sotto il sole, al fango e la pioggia invernale, aver ricevuto il loro supporto è stato fantastico. Grazie anche a tutti i nostri splendidi tifosi ci hanno seguito ovunque anche con le intemperie. Sarà bello ritrovarsi prima possibile. A presto dunque, ancora con il biancorosso indosso, ancora con la Rondine sul petto, ancora con il fuoco dentro e con la voglia di volare altissimo”

No Comments

Post A Comment

Condividi